contatore statistiche per siti

Encelado – immenso oceano scoperto sotto la superficie ghiacciata

L’acqua potrebbe essere sotto la superficie ghiacciata del satellite Encelado, non stiamo parlando di piccole quantità, ma di un immenso oceano con un fondale roccioso.

Encelado è un satellite naturale di Saturno di cui ne sappiamo l’esistenza già dal 1789, ma solo grazie all’esplorazione di alcune sonde inviate a partire del 1980 abbiamo potuto sapere di più su questo affascinante e misterioso satellite. Eneclado è decisamente piccolo con un diametro di soli 500 km e riflette quasi al 100% la luce. Le sonde hanno rilevato presenza di zone rocciose e tante zone con i segni di impatti di meteoriti. Già si ipotizzava la presenza sotto la superficie di ghiaccio, ma non si pensava potesse esserci addirittura acqua, cioè in stato liquido.

Encelado-acqua

Come rivelato da ansa.it e pubblicato su Science un gruppo di ricercatori italiani dell’università Sapienza di Roma insieme ad alcuni collaboratori del Californa Institute of Technology (Caltech) e con del Jet Propulsion Laboratory (Jpl) della Nasa hanno scoperto la presenza di un immenso oceano sotto la superficie ghiacciata. La temperatura del satellite è decisamente bassa circa 180 gradi Celsius sotto zero, ma avendo il satellite un nucleo caldo riesce a sciogliere il ghiaccio creando questo immenso oceano. Come ha affermato Luciano Iess, guida del gruppo degli scienziati dell’università Sapienza di Roma: ”C’è una ragionevole certezza che in quell’oceano nascosto possa esistere un ambiente potenzialmente favorevole alla vita”. Questa affermazione la dice lunga di come possa essere importante questa scoperta.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *